EN IT | Club | Newsletter | Forum |
 C.A.M.P.
Home page
Info, contatti
Tutti i prodotti
News
Catalogo
 PRODOTTI - C.A.M.P.
Abbigliamento da montagna
Protection Jacket
Magic Jacket
Chameleon Dual Jacket
G Comp Warm
ED Protection Jacket
ED Micro Jacket Lady EVO
Geko Hot
Attrezzatura da montagna
Photon Express
Set Ferrata Matrix Gyro Rewind
Caschi
Armour
Speed
Imbraghi
Jasper Junior
Laser - Cassin
Supernova
Jasper CR 3
Piccozze
Cassin X-Dream
Ramponi
Tour Nanotech Automatic
Cassin Blade Runner
Zaini
Phantom 2.0
Roxback
Skin
Rapid Racing
Trail Vest Light
 NEWS - C.A.M.P.
24/07/13
Paige Claassen tra scalata e beneficenza
Il Lead Now Tour di Paige Claassen comincia bene con un 8b+ in Sudafrica
www.camp.it
C.A.M.P.

Una giovane stella dell'arrampicata d'oltreoceano: si chiama Paige Claassen, ha 23 anni e vive a Boulder nel Colorado, a pochi passi dalla filiale americana di C.A.M.P. di cui è subito diventata testimonial. In quella zona, tra le altre cose, ha salito in prima femminile la supertecnica Grand Ole Opry (8c/c+) al Monastery. Ma gli orizzonti di Paige vanno ben oltre le rocce di casa e il Lead Now Tour, entrato nel vivo in queste settimane con la prima tappa in Sudafrica, ne è l'ennesima, splendida dimostrazione.

Il progetto è da favola: un viaggio di un anno, in dodici paesi del mondo (uno al mese) per affrontare altrettante sfide verticali e accendere così la voglia di avventura della gente. Ma non è tutto: Paige, con il Lead Now Tour, si propone di raccogliere fondi – 120 mila dollari, 10 mila al mese – per aiutare dodici organizzazioni internazionali attive a favore di donne e bambini che vivono in situazioni problematiche.

L'avventura è cominciata bene: Paige ha firmato la prima libera di Digital Warfare (8b+) sull'impressionante muro di arenaria liscia e strapiombante della Wow Prow, pochi giorni dopo il suo arrivo in Sudafrica. «All'inizio non pensavo di farcela – spiega la top climber – ma dopo qualche tentativo ho capito che la via era alla mia portata. Dopo giorni frustranti, con quell'alternanza di emozioni tipica di ogni progetto e con la tensione per il poco tempo a disposizione, alla fine ci sono riuscita. Digital Warfare è la più bella via che abbia mai visto e sarei stata felice anche se ne avessi fatto la centesima ripetizione».

Dopo il Sudafrica ora tocca alla Russia: meta di Paige, per il caldo mese di agosto, le rocce del Triangular Lake a nord di San Pietroburgo, al confine con la Finlandia. In settembre la fuoriclasse americana sarà quindi in Italia, ospite di C.A.M.P. a Premana, per cimentarsi sul granito della Val di Mello e mettere ancora una volta alla prova la sua Supernova, l'innovativa imbracatura da donna nata proprio da una sua idea.

Per saperne di più sul progetto di Paige Claassen:
www.leadnowtour.org
www.paigeaclaassen.wordpress.com

Nella foto Paige Claassen su Digital warfare – Ph. Jon Glassberg


Condividi
 NEWS - C.A.M.P.
07/07/14
C.A.M.P. e i suoi prodotti protagonisti all'OutDoor di Friedrichshafen
06/06/14
Andrea Ratti sale Spirit Walker in val Masino
26/05/14
Denis Urubko in vetta al Kangchenjunga
19/05/14
Angie Scarth-Johnson in visita a Premana e protagonista al Melloblocco
07/05/14
Scialpinismo: dominio C.A.M.P. alla Patrouille des Glaciers
24/04/14
Concorso CASSIN Block: Michele Negri su Luna nascente con Ottavio Fazzini
 CERCA
  
 PLANETMOUNTAIN.COM
dot
dot
ROCK
Vie in Dolomiti
Vie di più tiri
Falesie Italia
Falesie Mondo
Boulder
Competizioni
Muri
dot
ICE
Cascate di Ghiaccio
Grandi Cime
Competizioni
dot
SNOW
Scialpinismo
Freeride
dot
TREKKING
Italia - Europa
Extraeuropeo
Vie Ferrate
Ciaspe
Rifugi, bivacchi
dot
EXPEDITIONS
MOUNTAIN INFO
Rifugi
Guide Alpine
NEWS
dot
SPECIAL
Fotografi
Protagonisti
Weblink
Cerco - Vendo
Panorami a 360°
Libri e Video
dot
LAB
Tecniche
Materiali
dot
EXPO
FORUM
Newsletter
Info
dot
Copyright©Mountain Network s.r.l - P.IVA 03528410289 - Inviate i vostri commenti e suggerimenti a PlanetMountain.com
dot
ENGLISH VERSION
dot
dot