EN IT | Club | Newsletter | Forum |
 C.A.M.P.
Home page
Info, contatti
Tutti i prodotti
News
Catalogo
 PRODOTTI - C.A.M.P.
Abbigliamento da montagna
Chameleon Dual Jacket
ED Micro Jacket Lady EVO
Protection Jacket
Magic Jacket
G Comp Warm
ED Protection Jacket
Geko Hot
Attrezzatura da montagna
Photon Express
Set Ferrata Matrix Gyro Rewind
Caschi
Armour
Speed
Imbraghi
Supernova
Jasper CR 3
Jasper Junior
Laser - Cassin
Piccozze
Cassin X-Dream
Ramponi
Cassin Blade Runner
Tour Nanotech – Automatic
Zaini
Roxback
Trail Vest Light
Phantom 2.0
Skin
Rapid Racing
 NEWS - C.A.M.P.
28/10/13
Alessandro Bał: incetta di salite da Yosemite a Zion
Collezione di salite negli States per Alessandro Bał, che in queste settimane si sta scatenando sulle pareti d'oltreoceano.
www.camp.it
C.A.M.P.

L'avventura americana è cominciata in Yosemite, dove l'atleta C.A.M.P. ha preso confidenza col granito della valle salendo prima Serenity Crack nella zona dei Royal Arches e poi alcune classiche a Cookie Cliff. È quindi arrivato il turno della Regular Route sull'Half Dome (in giornata) e della Salathé e del Nose sul Capitan.

«Il giorno prima di attaccare la Salathé – racconta Alessandro – un ranger ci ha avvisati dello shutdown: per rimanere in valle dovevamo salire in parete. Così siamo subito partiti, passando tre giorni e mezzo stupendi. Una volta scesi ci siamo resi conto che la valle era deserta! Abbiamo fatto finta di nulla, come se non fossimo mai scesi, e siamo ripartiti per il Nose.....da soli! Lungo la via siamo stati sorpresi da una perturbazione che ci ha obbligati a stare fermi un giorno e due notti. In cima ci siamo goduti un altro splendido bivacco, in attesa di lasciare Yosemite alla volta di Zion».

E anche Zion, con le sue fantastiche lavagne rossastre, non ha deluso Alessandro & Co: «Zion, che meraviglia! Sandstone striata di rosso e di bianco a formare pareti che si articolano lungo un magnifico canyon. Lo abbiamo osservato da diversi punti, salendo diversi monotiri e tre guglie: Shune's Buttress con una fessura finale strepitosa, Megamahedral con offwidth mai banali e Monkey Fingers con una sequenza di tiri fantastici. Ora tocca a Tatoween e al monte Kinesava e poi ci sposteremo verso Indian Creek!».

Il sogno americano di Alessandro Baù continua: restate sintonizzati per non perdere la prossima puntata!


Condividi
 NEWS - C.A.M.P.
08/10/14
I lettori di Alpin con C.A.M.P. alla scoperta delle ferrate lecchesi
22/09/14
Super Stefano Ghisolfi: 9a a Entraygues e 8a senza piedi al Tetto di Sarre
19/09/14
I Tricam Evo della C.A.M.P. vincono il Guides Choice Award dell'AAI
10/09/14
Janja Garnbret campionessa europea giovanile di boulder!
29/07/14
Tris di 9a per Stefano Ghisolfi!
25/07/14
L'imbracatura Warden e la piccozza X-Light conquistano il Silver Award di Desnivel
 CERCA
  
 PLANETMOUNTAIN.COM
dot
dot
ROCK
Vie in Dolomiti
Vie di più tiri
Falesie Italia
Falesie Mondo
Boulder
Competizioni
Muri
dot
ICE
Cascate di Ghiaccio
Grandi Cime
Competizioni
dot
SNOW
Scialpinismo
Freeride
dot
TREKKING
Italia - Europa
Extraeuropeo
Vie Ferrate
Ciaspe
Rifugi, bivacchi
dot
EXPEDITIONS
MOUNTAIN INFO
Rifugi
Guide Alpine
NEWS
dot
SPECIAL
Fotografi
Protagonisti
Weblink
Cerco - Vendo
Panorami a 360°
Libri e Video
dot
LAB
Tecniche
Materiali
dot
EXPO
FORUM
Newsletter
Info
dot
Copyright©Mountain Network s.r.l - P.IVA 03528410289 - Inviate i vostri commenti e suggerimenti a PlanetMountain.com
dot
ENGLISH VERSION
dot
dot